cornalba.com | Cos’è il Progetto "PPILLOW"?
25/07/2022
ZOOTECNIA

Cos’è il Progetto "PPILLOW"?

"PPILLOW" Poultry and Pig Low-input and Organic production systems' Welfare è un progetto finanziato dall’Unione europea che punta a trovare soluzioni per migliorare il benessere del pollame e dei suini impiegati negli allevamenti a basso impatto ambientale.

Una caratteristica che differenzia PPILOW , è sicuramente la volontà di coinvolgere tutti i soggetti della catena produttiva, passando dagli allevatori fino ai consumatori finali, ma interpellando anche cittadini, scienziati e politici. L’obiettivo è quello di riuscire a ipotizzare e concretizzare delle soluzioni per il miglioramento del benessere animale.

Anche a livello geografico, questo progetto vuole fornire soluzioni pratiche che si possano applicare su tutto il territorio europeo, con i giusti adeguamenti legislativi ed economici in base al paese di destinazione.

Cosa propone in pratica PPILOW?

La co-creazione, con gli utenti finali, di strumenti di autovalutazione del benessere animale, e strategie funzionali per l’allevamento e la riproduzione.

Le soluzioni più interessanti vengono studiate, sperimentate e infine solo le più efficaci vengono testate nelle aziende.

Un risultato pratico e concreto raggiunto da PILLOW sono le app che ha sviluppato per aiutare gli allevatori nell’autovalutazione del benessere degli animali nelle loro aziende:

  • PIGLOW per il benessere dei suini
  • EBENE per il benessere del pollame.

Le due app sono strumenti a disposizione di allevatori, veterinari e tecnici e permettono di valutare il benessere animale di maiali, bovini, galline e polli. Sono gratuite e strutturate su una serie di domande che riguardano la gestione degli allevamenti e il comportamento degli animali.

Questo tipo di soluzione permette di effettuare valutazioni oggettive del benessere animale con domande semplici e concrete e inoltre permette di tracciare i miglioramenti nel tempo.

La valutazione finale, confrontata con le valutazioni ottenute da altri produttori che si affidano alle app, permette di capire quali sono i punti deboli e dove è necessario lavorare per migliorare.

Una comparazione che diventa positiva e che stimola i produttori a raggiungere nuovi livelli di benessere.

[torna all'elenco]

05/10/2022

Il microclima nelle aziende zootecniche intensive

All’interno delle aziende zootecniche, animali e essere umani sono quotidianamente sottoposti a fattori microclimatici che possono innescare risposte fisiologiche differenti...


14/07/2022

Il controllo integrato delle parassitosi

L’Unione Europea ha raggiunto standard molto elevati in materia di benessere animale, tuttavia gli animali appartenenti all’ambito zootecnico, come ovini e caprini, sono stati soggetti a ritardi normativi...